logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

martedì 24 gennaio 2012

Retroattiva: un nuovo passo avanti verso la "Democrazia dal basso"

Dall'inizio dell'anno un nuovo strumento è a disposizione di tutti i cittadini che vogliono esprimere le proprie opinioni: è nata la piattaforma open source RetroAttiva.

Che cos'è Retroattiva?


Retroattiva è una sorta di Foro Virtuale che, come il suo antenato romano, ha lo scopo di ospitare le discussioni riguardanti la vita politica cittadina. Abbiamo cercato di creare una piattaforma che avesse tutti gli strumenti utili per esprimere le proprie opinioni in qualsiasi forma: chattando, scrivendo un articolo (TOPIC) su un forum o commentandolo (POST) , o anche esprimendo la propria convinzione attraverso un semplice voto.

Perche Retroattiva?


Perché comunicare deve essere il più agevole possibile. La tecnologia deve favorire lo scambio di informazione e non limitarlo. Perché chi vuol partecipare all'attività politica lo deve fare nel modo più semplice possibile.
Perché la piattaforma meetup (Grilli Aretini), benchè rimanga il "grembo" ideale che ha dato la luce al MoVimento 5 stelle di Arezzo, non era più in grado di soddisfare le nuove esigenze di democrazia e organizzazione. Perché anche se esistono numerose alternative nell'universo deiSocial Network, crediamo nell'importanza di uno spazio virtuale personalizzato, unico e libero e nel piacere di realizzarlo in proprio.

Qual' è l'obiettivo di Retroattiva?


Semplificare la vita di coloro che vogliono partecipare alle attività del movimento 5 stelle, creando un "luogo" in cui possano trovare immediatamente gli strumenti necessari per coordinarsi, condividere informazioni e scambiarsi opinioni. Ma anche facilitare il compito di quanti voglionovalutare criticamente il lavoro svolto dai propri "dipendenti" (eletti). Malgrado vi siano ampi margini di miglioramento, crediamo di aver fatto un bel passo avanti in questa direzione.

Come usare Retroattiva?


Per poter sfruttare a pieno le funzionalità di Retroattiva è necessario effettuare prima una rapida registrazione. Riteniamo che sia sinonimo di trasparenza e responsabilità associare il proprio nome alla propria opinione o commento (ma non è obbligatorio). Dopo la registrazione, che avverrà tramite email, potrai interagire con i contenuti della piattaforma.
All'interno troverai le informazioni riguardo gli argomenti discussi durante i meetup settimanali, l'Ordine del Giorno che tu stesso potrai modificare inserendo temi di tuo interesse, il riassunto dell'attività dei consiglieri e degli attivisti, le tematiche affrontate dal movimento, i loro documenti e... qualche salutare "chiacchiera da bar", perché spesso anche da li escono fuori delle idee interessanti.
Potrete proporre domande che saranno poi votate da tutti gli iscritti alla piattaforma o partecipare alla votazione di domande pubblicate da altri. Se vuoi rimanere aggiornato su determinate tematiche, puoi facilmente iscriverti (in modo separato dalla piattaforma) allanewsletter.
E questo è solo l'inizio: l'uso e lo sviluppo tecnologico suggeriranno sicuramente nuovi interessanti modi di impiego.

Costi e ringraziamenti


RetroAttiva è stata realizzata a costo zero (tempo e competenze tecniche sono offerte volontariamente) tramite software Open Source dai ragazzi del MoVimento di Arezzo. Agli amici delMovimento 5 Stelle di Reggio Emilia vanno i nostri ringraziamenti per le preziose indicazioni fornite, nel puro spirito collaborativo che contraddistingue il cittadino attivo sul Web.