lunedì 10 ottobre 2011

Leucemie e inceneritori nel pavese


"Il mio nome è Salvo. Abito a 6Km dal cancrovalorizzatore di Parona (PV) che brucia monnezza proveniente da mezza Lombardia regalando cancri, leucemie e altre gravi malattie agli abitanti della zona. Io sono uno dei fortunati vincitori di una leucemia linfatica cronica. Sto combattendo contro questa malattia e per il momento sto vincendo. Purtroppo qui dalle mie parti non riusciamo ad organizzare qualcosa di forte per far chiudere questo mostro! Ci indignamo, tutti mostrano solidarietà, ma alla fine continuano a bruciare schifezze. Il Sindaco di Vigevano dichiara di aver bisogno di almeno 3/4 anni per uscire dall'illegalità dovuta ad una raccolta differenziata scandalosa inferiore al 25%... e intanto continuiamo a bruciare schifezze! Tutti ci indignamo ma nessuno fa nulla di concreto! Un cittadino vigevanese!". Salvatore Mandara, Vigevano - Italia