logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

venerdì 3 giugno 2011

10 mln di euro rimborsati ai deputati per le spese mediche, familiari compresi



Questa immagine non avrebbe bisogno di commenti..ma io la commenterò ugualmente, così giusto per sottolineare lo sdegno verso questa classe politica e verso i loro benefit. Voglio “V”, voglio “V” in Italia cazzo!
Questa è una tabella riassuntiva di quelli che sono stati, nel 2010, i rimborsi per le spese mediche di deputati e familiari. Sì perchè noi in Italia non ci facciamo mancare nulla, non bastavano i 630 onorevoli, il rimborso (grazie a Pierferdy Casini) è esteso anche ai loro familiari.
Nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro.
  • 28 mila euro solo per le vene varicose (hanno scritto “Sclerosante, ma si traduce con vene varicose)
  • 186 mila euro per le protesi acustiche!
  • 3 milioni di euro per trattamenti odontoiatrici
  • 204 mila euro per le cure termali??????????
  • Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (da questo dato si evince che deputati e familiari non hanno usufruito di ospedali o strutture convenzionati dove non si paga, ma in cliniche private, ovviamente)
  • Quasi un milione di euro per la fisioterapia!
  • Quelli che si sono fatti curare nelle strutture del SSN (Servizio Sanitario Nazionale) hanno, ovviamente, chiesto il rimborso del ticket per un ammontare di 153mila euro.
  • ..e dulcis in fundo..
  • 257 mila euro per la loro psicoterapia e quella delle loro famiglie!!!!!