logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

martedì 8 marzo 2011

8 marzo: un Progetto di legge per ricordarci tutti i giorni dei diritti delle donne

wonder-woman-8-marzo-mimosa.jpgAltroché mimose: occorre aumentare le pratiche che agevolino le donne nella vita di tutti i giorni! È con questo scopo che il Gruppo del Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna ha depositato un Progetto di Legge per aumentare le aree di sosta "rosa" in Regione e favorire azioni di Mobilità solidale. In pratica, facilitare gli spostamenti e le soste alle donne che abbiano "transitorie difficoltà" di movimento legate alla gravidanza e al trasporto di neonati, o alla necessità di compiere visite o cure ospedaliere. Un modo utile per celebrare in maniera diversa la Festa della Donna. Nel giorno in cui le donne torneranno in piazza senza vessilli di partito e strumentalizzazioni, per parlare di pari opportunità e lotta alla violenza di genere, l'auspicio è quello di poter andare oltre l'idea delle aree sosta al femminile: il Codice della Strada non permette infatti di dare carattere autoritario alle aree "rosa": speriamo che il Legislatore venga sensibilizzato allora anche dal nostro Progetto di Legge, e lo modifichi. Intanto però il testo prevede l'istituzione di un contrassegno apposito, della validità di 24 mesi, da esporre sul parabrezza per l'identificazione certa di chi avrà diritto ad usufruire di questi nuovi spazi che verranno collocati presso ambulatori ginecologici, asili nido, uffici pubblici e ambulatori pediatrici. Invece di regalare una mimosa, optiamo per un gesto di civiltà. Ancor meglio, facciamo tutt'e due!