sabato 4 dicembre 2010

A Milano installata una delle prime facciate fotovoltaiche


A Milano installata una delle prime facciate fotovoltaiche

Non più solo i tetti. Oggi si inizia ad installare impianti fotovoltaici anche sulle facciate degli edifici. Impianti che risultano perfettamente integrati e dall'aspetto gradevole.

Succede a Milano, dove un condominio di sette piani, a pochi passi dagli scavi romani, in pieno centro, è stato completamente ristrutturato integrando sulla facciata un impianto fotovoltaico di 156 metri quadrati e con una potenza nominale di 17,85 kWp.

L'impianto e l'assistenza è stato fornito da Isofotòn Italia, società specializzata nello sviluppo di tre tecnologie basate sul sole: fotovoltaico, termico a bassa temperatura e fotovoltaico ad alta concentrazione.

Il progetto è invece stato seguito dallo studio Dieni Architetti, che ha al suo attivo numerose progettazioni di edifici ad uso abitativo, uffici ad uso pubblico e privato, scuole, palestre, edifici comunali e stabilimenti produttivi. La facciata fotovoltaica composta da 105 moduli monocristallini ad alta efficienza, risulta essere completamente integrato e per questo motivo potrà avvalersi della tariffa incentivante pari a 0,442 €/kWh.

Realizzata su diversi strati, la facciata è stata inoltre studiata per creare una camera d'aria in movimento tra la parete rivestita e i moduli esterni. In questo modo si è creata quella definita come una "facciata ventilata", garantendo una sorta di isolamento termico, sia nei mesi invernali che in quelli estivi.

Ciò ha permesso di ricevere ulteriori sgravi fiscali (del 55%). Tutte le strutture inoltre, come dichiarato dall'azienda, sono state create ad hoc per il fissaggio in facciata a seguito di uno studio specifico sulla sicurezza di tenuta: è infatti stato necessario un ancoraggio particolare dei moduli fotovoltaici tramite dei ganci che hanno permesso l'aggancio dei moduli tra la sottostruttura e la facciata.