logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

giovedì 30 settembre 2010

Senza inceneritori e senza discariche


L'emergenza rifiuti passata, presente e quella futura è stata già risolta grazie alla conoscenza.
il modello del centro riciclo di VEDELAGO e di COLLEFERRO ha solo bisogno di essere applicato:
Riciclo al 100% a zero costi per i comuni.
Il Governo, l'amministrazione regionale e il presidente Caldoro, senza sprezzo del ridicolo insistono con proporre inceneritori e discariche.
Bertolaso e il resto della pletora di inefficienti e collusi amministratori delegati portatori di interessi privati devono inchinarsi e piegarsi alle ragioni del buon senso, e del bene pubblico.
Devono accomodarsi, silenziosi, e imparare dalle esperienze dei cittadini e imprenditori che con il confronto e la condivisione hanno risolto un problema mondiale, che loro hanno creato e che gli è sfuggito di mano.
Invitiamo le forze dell'ordine a porre fine a questa umiliante e disonorevole reiterata violenza contro cittadini disarmati, che per dignità e conoscenza spesso superano di gran lunga quella dei loro superiori da cui ricevono gli ordini. I cittadini che protestano vanno non solo ascoltati, ma vanno protetti.
Senza inceneritori e senza discariche: i rifiuti sono materiali preziosi che devono essere raccolti per creare valore
Ecco le soluzioni che i cittadini ripetono da più di 5 anni, ma PDL e PD-L preferiscono inceneritori, discariche, militari e affari sottobanco.