logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

mercoledì 4 agosto 2010

Il body scanner a Palermo diventa sicuro

finti nudi body scanner
Anche all’aeroporto di Palermo da lunedì sarà avviata la sperimentazione dei body scanner.
Con l’attivazione nello scalo Falcone Borsellino l’Enac prosegue dunque la serie di test avviata a marzo in altri tre aeroporti nazionali: Roma Fiumicino e Milano Malpensa hanno utilizzato macchinari ad onde elettromagnetiche attive. Ora, improvvisamente, questi macchinari diventano sicuri per la salute. Che tecnologia hanno utilizzato?
'Mistero' della Salute: il body scanner di palermo non usa radiazioni ionizzanti, nemmeno lievi o trascurabili. Lo garantisce il ministro Fazio (quello che ci consigliava di fare il vaccino per l'influenza A/H1N1 e, allo stesso tempo, confessava che lui non lo avrebbe fatto).