logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

giovedì 1 luglio 2010

No Bavaglio Day







No Bavaglio Day - 1 luglio

Una grande mobilitazione contro la legge bavaglio per la giornata del primo luglio a Roma, a piazza Navona, e in altre località d'Italia ed estere.

"E' un decreto ASSOLUTAMENTE ANTILIBERTARIO, un decreto che da un lato imbavaglia la stampa, non permettendo alla stampa di dare certe notizie che sono indispensabili per far sì che l'opinione pubblica si renda conto di come va il nostro paese, e dall' altro si toglie alla magistratura un' arma fondamentale per poter condurre le proprie indagini. Ed è particolarmente grave che questo avvenga in questo momento in cui  un altro chiaro sintomo di come si vuole procedere nella lotta contro la criminalità organizzata è il fatto che sia stata negata la protezione al collaboratore di giustizia Spatuzza. Vuol dire che proprio si cerca di togliere tutte le armi ai magistrati. Io ritengo che questo sia la conseguenza di quello che disse il Presidente del consiglio quando, sapendo che le procure di Palermo e di Caltanissetta avevano ricominciato ad indagare sulle stragi del  '92, disse "si tratta di vecchie storie, non è per questo che dobbiamo spendere i soldi degli italiani".
Ecco: non si tratta di vecchie storie. Si tratta di storie e di stragi  il cui sangue non si è ancora asciugato sull'asfalto di Via d'Amelio e di Via dei Georgofili. Non sono vecchie storie: è un chiaro sintomo di come qualcuno voglia bloccare i magistrati, voglia bloccare le indagini. E' per questo che io e il mio movimento aderiamo in pieno alla manifestazione che si svolgerà il primo luglio a Roma e in tutta Italia contro questo VERGOGNOSO DECRETO SULLE INTERCETTAZIONI."
Salvatore Borsellino

"L'Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili, comunica che domani primo Luglio 2010 parteciperà alla manifestazione che si terrà a Roma in Piazza Navona in difesa dell'utilizzo delle intercettazioni, quale strumento indispensabile per le indagini della Magistratura. La portavoce Giovanna Maggiani Chelli farà un intervento su invito dei rappresentanti del "Popolo Viola".
Cordiali saluti "
Giovanna Maggiani Chelli
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili

Vi aspettiamo!

Qui sotto gli appuntamenti:
 
Roma, piazza Navona ore 18
Milano, piazza Cordusio ore 18.30
Torino, piazza Castello ore 16
Palermo, via Generale Magliocco ore 16.30
Padova, piazza Delle Erbe ore 18
Grosseto, piazza Dante ore 18.30
Arezzo, piazza San Francesco ore 11.30
Mantova, piazza Mantegna ore 17
Lecce, Porta Napoli ore 18
Cuneo, corso Nizza ore 15.30
Modena, Giardino Ducale ore 19.30
Cosenza, piazza XI Settembre ore 18
Ascoli Piceno, piazza Arringo ore 17
Catanzaro, piazza Grimaldi ore 17
Imperia, piazza De Amicis ore 18
Salerno, piazza Portanova ore 17
Lucera (Foggia), piazza Duomo ore 18
Trieste, piazza Unità D'Italia ore 18
Bari, Piazza Prefettura ore 19.30
Parma, piazza Garibaldi ore ore 20 in corteo fino a piazzale della Pace
Conselice (Ravenna), Notte Bianca a partire dalle 20
Londra, Westminster - South Bank Centre - Royal festival hall ore 18 -
Parigi, Scalinata dell'Opera Bastille ore 18.30
Da Napoli pullman per Roma con ritorno in giornata chiamare il 327 547 3969

Promuovono
FNSI, Popolo viola, Cgil, Arci, Libertà è Partecipazione, Agende Rosse e altri