giovedì 2 luglio 2015

Crowdfunding per la Grecia


Idea geniale. Un ragazzo inglese ha lanciato questa campagna due giorni fa sul sito Indiegogo e ha già raccolto 200.000 euro. L’obiettivo è ripagare il debito greco, la cifra da raggiugere è galattica: 1,6 miliardi di euro. Se ogni europeo versasse 3 euro, ce la faremmo. La raccolta, che si chiude tra 7 giorni, punta a dimostrare che “gli europei in generale sono generosi e che forse Merkel e Cameron sono l’eccezione”, scrive il promotore. Il terremoto Grexit sta accendendo una nuova speranza, un nuovo senso di condivisione tra gli europei. Spesso non si apprezzano le cose finché non si perdono. L’Europa può cambiare.

Nota: Non ritengo  sia una geniale idea, i disastri dei governi devono risolverli i governi senza mettere le mani in tasca ai cittadini contribuenti. Inoltre questa pseudo colletta, se non si raggiunge la cifra desiderata, i soldi già incassati chi se li tiene? Mi sembra complicato restituire i tre euro ad ognuno che li ha versati. Anche se avvenisse il miracolo, i soldi in eccedenza dove vanno a finire?
HDM