logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

venerdì 5 giugno 2015

Usa: mega cyber-attacco dagli hacker cinesi, milioni di dati compromessi

http://epochtimes.it/n2/news/usa-mega-cyberattacco-dagli-hacker-cinesi-milioni-di-dati-compromessi-1533.html
Un maxi cyber-attacco da parte degli hacker cinesi ha colpito quasi tutte le agenzie governative americane. I dati sensibili di oltre 4 milioni di dipendenti federali Usa sarebbero stati compromessi.
Secondo le ultime notizie della Tv Cnn l'entità di questo attacco potrebbe essere di gran lunga maggiore rispetto a quanto affermato inizialmente dagli investigatori del Governo, e ogni agenzia governativa potrebbe essere stata colpita. Questo lo renderebbe il più grande attacco informatico mai subito dagli Usa.
La Cina ha definito le accuse infondate sempre secondo quanto riportato daCnn, anche se non sarebbe la prima volta che gli hacker cinesi si inseriscono nel sistema informatico americano. L'Fbi sta ora indagano sulle cause della violazione informatica che «colpisce le tecnologie dell'informazione e i dati dei sistemi dell'Ufficio per la direzione del personale (Opm) del governo federale», ha riportato il sito dell'Fbi.
La notizia è emersa da uno scoop del Washington Post e del Wall Street Journal; l'Opm si sarebbe infatti accorto dell'intrusione informatica già ad Aprile e avrebbe avuto la conferma giovedì, come risulta dal comunicato stampa del sito governativo datato 4 giugno.
Immagine concessa da shutterstock