lunedì 17 novembre 2014

Evento sulle nuove colture perenni. Una nuova rivoluzione agricola?

http://www.dariotamburrano.it/bruxelles-evento-sulle-nuove-colture-perenni-una-nuova-rivoluzione-agricola/
Circa 10mila anni fa l’uomo ha cominciato a “domesticare” piante selvatiche per coltivarle. E ha scelto specie annuali soprattutto perchè ciò gli permetteva di spostarsi da un luogo all’altro portandosi dietro il seme che gli avrebbe poi dato nuovo cibo. Ancora oggi tutta la granella che nutre miliardi di persone (grano, riso, mais etc.) viene prodotta da specie a ciclo annuale. Fedele al modello iniziale, l’uomo non ha mai pensato a domesticare specie perenni e a selezionarle per farle produrre di più. Cosí oggi, mentre capiamo che un’agricoltura basata sul perennialismo sarebbe la soluzione ai tantissimi problemi che si sono creati, ci troviamo all’alba di un percorso di domesticazione del tutto nuovo, che ci emoziona. Stiamo per iniziare un’altra rivoluzione verde, fondata questa volta sulla sostenibilità e sulla gestione attenta dell’ecosistema che ci nutre.
Non è difficile capire perchè le specie perenni diventeranno presto la nuova frontoera dell’agricoltura. Pensate ad una nuova specie di grano perenne che si semina e poi occupa il suolo per cinque anni consecutivi: le sue radici raggiungeranno profondità che le specie annuali non avrebbero mai esplorato recuperando elementi nutritivi che sarebbero andati perduti o, peggio ancora, ad inquinare le falde acquifere; quelle stesse radici  sfrutteranno l’acqua più profonda facendo dimenticare gli effetti nefasti dell’aridità; e creeranno simbiosi e interazioni con i microrganismi del suolo che sanno come proteggere mutualisticamente la pianta da attacchi fitoparassitari; le piante sapranno difendersi da sole dalle malerbe, non lasciamdo mai aperto loro il campo da invadere; e proteggeranno il suolo dall’erosione contribuendo ad arricchirlo di sostanza organica.
Il prossimo 11 Dicembre alle ore 14:00 presso la sede di Bruxelles della Regione Toscana (Rond Point Schuman, 40),  Jerry D.Glover, consulente della Casa Bianca sui temi della sicurezza alimentare, John Porter, autore del Cap.7 del Rapporto IPCC su cambiamento climatico e alimentazione e Laura Gazza, una ricercatrice italiana che sta sperimentando in campo le prime accessioni di grani perenni, ci sveleranno il mondo affascinante di questa frontiera della scienza.
Un evento unico da non perdere !!! 

11 December 2014 at 14:00
Tuscany Region, Rond Point Schuman 14, Bruxelles 
Programma
14:00 -WelcomeOrazio Cellini, (Head of the Tuscany Liaison Office to EU)
14:10 – Opening MessageGianni Salvadori (Regional Minister for Agriculture, Tuscany Region )
14:20 – Agriculture, Food and Climate John R. Porter (Univ.Copenhagen, Denmark)
15:00 – Perennial grains & Food Security Jerry D. Glover (USAID, USA)
15:45 – Preliminary field trials in Europe Laura Gazza (CRA, Italy)
16:15 – Conclusions and Discussion Abad Chabbi (AnaEE Coordinator, France)
17:00 – Refreshment