logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

sabato 9 marzo 2013

Perché i media intervistano solo “grillini deboli” o falsi grillini?

http://lapennadoca.wordpress.com/2013/03/09/perche-i-media-intervistano-solo-grillini-deboli-o-falsi-grillini/

cappellaioI media diranno che intervistano solo quei pochissimi disposti a farlo, ma allora perché attribuire la patente di grillino a chi grillino non è, leggi “la Viola dei Pirati”, che penso potrebbe essere un titolo interessante per la riedizione di qualche film sul genere corsaro, di rapina, come appunto la falsa informazione di questo Paese, che mi ostino ancora a scrivere con la maiuscola nonostante la truffaldina politica che ci governa e l’ignominiosa stampa/tv di questa al servizio più completo? Perché i media non vengono a intervistare me, grillino della prima ora? perché non ho alcun incarico e non ho mai avuto occasione di visibilità? ma io valgo tanto quanto coloro che siederanno in Parlamento e in Senato, perché è a me, prima che a voi, che dovranno rendere conto di quello che faranno e diranno; perché io sono il loro “padrone” , pardon datore di lavoro. Cari media vi sto sfidando, senza rete, poiché non vi chiederò, diversamente dai politicanti, disposti anche a pagarvi per la loro visibilità, di rispondere a domande concordate, risponderò a qualsiasi quesito che vorrete sottopormi, ma a una, una sola condizione, che firmiate un contratto scritto, con tanto di penale  di 100.000 euro, da devolvere che so, agli esodati, che manderete in onda o stamperete l’intervista completa , senza estrapolazioni di sorta o taglio alcuno. Non conosco personalmente Casaleggio, con Grillo ho parlato quattro anni fa per dieci minuti, ho avuto la possibilità di candidarmi al senato e ho rifiutato e il mio pseudonimo non è un problema, basta che vi rivolgiate alla nostra addetta stampa di Milano e saprà indirizzarvi. So già che questa sfida non l’accetterete, non per la penale, ma perché avete paura che non potrebbe fare gossip e notizia anche se vera informazione sulla reale grandezza culturale che sta alla base della proposta politica del M5S e questo i vostri padroni non possono assolutamente permetterselo.
PENNAdOCA