logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

martedì 30 ottobre 2012

Solo chi osa vince

http://www.beppegrillo.it/2012/10/solo_chi_osa_vince/index.html
mary-arnaldi.jpg
"Sono nei Meet Up dal 2005. Ho combattuto mille battaglie al fianco di Beppe e con tante altre persone fantastiche. Ho visto nascere ed ho avuto l'onore di "battezzare" un pò il Movimento, parlando di Rifuiti Zero alla riunione delle Liste Civiche a 5 stelle del 2009 a Firenze. Sono intervenuto a tanti spettacoli, manifestazioni, raduni cercando di trasmettere un pò delle informazioni raccolte su rifiuti, energia, ambiente grazie alla collaborazione di tanti altri amici. In tanti si aspettavano o mi avevano chiesto di candidarmi per le primarie online del Movimento 5 Stelle per le elezioni politiche 2013. Ma non potro' farlo e ne sono felicissimo . È scemo questo ? Si chiederà qualcuno.... " 
"No, sono coerente. Perchè penso che le regole vadano rispettate, senza se e senza ma. Senza scorciatoie personali, per garantire in un momento delicato come questo un cambiamento e coerenza a questo paese. Quindi condivido la scelta fatta che solo chi si è già stato candidato alle elezioni comunali del 2008, 2009, regionali 2010 e comunali 2011 in liste 5 stelle, potrà concorrere per le liste di Camera e Senato. Io per vari motivi non mi sono mai candidato direttamente in questi anni, dando una mano da dietro le quinte, ma ricevendo tanto, tantissimo in termini umani, professionali, affettivi. Una cosa bellissima. Ora toccherà a Cittadini già "certificati" (fedina penale pulita e la garanzia di avere a che fare con persone che ci hanno creduto sin dall'inizio quando non eravamo nessuno e che non hanno altre esperienze) in passato che sono in prima linea da sempre. Chi sognava di farsi un giro a Roma salendo sul "carro del vincitore di turno" è servito. A volte nella vita per cercare di cambiare le cose servono piccoli gesti, passi indietro, rinunce, non cedere alle lusinghe del potere. Serve non chiedere scorciatoie e nel nostro piccolo dare l'esempio. Rinunciando ai finanziamenti pubblici, rinunciando alle prebende, rinunciando a carriere politiche ben pagate. Tutte queste cose non sono nulla se ci pensate rispetto al fatto, che c'è chi ha dato e rischiato la vita per donarci la Democrazia e la Libertà a questo Paese un pò sgangherato. I migliori di loro sono stati veri Eroi. Ho avuto l'onore di conoscerne diversi in questi anni essendo appassionato di Storia. La Storia con la S maiuscola, scritta e vissuta attraverso vicende personali, a volte incredibili, a volte tragiche, a volte magiche. Per me sono Eroi, perchè dopo essersi battuti per la Libertà rischiando la vita, i migliori di loro silenziosamente non hanno chiesto nulla in cambio, se non potersi costruire una vita normale, in un paese normale, libero e democratico. Nel primo dopoguerra a rovinare e distruggere i loro sogni, ci hanno pensato i "voltagabbana", gli "antifascisti" del 26 aprile 1945. Bene questa scelta per le elezioni politiche 2013, a mio avviso mette un bel freno ai "voltagabbana" , ai camaleonti, agli anti-partitocrazia dell'ultima ora, che tante volte hanno rovinato questo Paese e ucciso le speranze di tante persone oneste e volenterose.
Quindi ragazze e ragazzi della "prima ora", tocca a voi combattere in prima linea nell'arena del Colosseo ... del Parlamento italiano! Con onestà, impegno, coerenza, rinunciando ai privilegi, essendo trasparenti e semplici portavoce dei cittadini, con la consapevolezza e l'onore di portare avanti la più bella delle battaglie. Quella per introdurre più democrazia diretta e partecipata ed essere cittadini che poi passeranno il testimone ad altri cittadini. Ricordatevelo in ogni momento. In ogni istante. Io anche questa volta ci sarò. Da cittadino e amico. Un pò rompiballe a volte, ma schietto e sincero. Alla battaglia e ricordate ... solo chi osa vince!" Matteo Incerti