mercoledì 29 febbraio 2012

TWITTER: I NOSTRI POLITICI BARANO?

In un articolo de L'Espresso i numeri poco chiari dietro ai profili Twitter dei nostri politici

 
Redazione Cadoinpiedi.it
In un articolo de L'Espresso i numeri poco chiari dietro ai profili Twitter dei nostri politici
A rivelarlo è il settimanale l'Espresso, secondo cui i profili Twitter dei politici italiano contengono statistiche e numeri poco chiari: "Bersani ha più di 3.000 follower che non hanno mai scritto niente e quasi 7.000 senza biografia.Casini ha guadagnato quasi 8.000 supporter in poche ore. AncheFormigoni ha conquistato 4.000 fan in un giorno solo. E viene il dubbio che nella popolarità dei leader sui social network ci sia lo zampino dei loro uffici stampa".

Ormai i politici su Twitter non sorprendo più, la loro presenza si è allargata a macchia d'olio. Quello che però comincia ad insospettire gli osservatori sono i numeri dei loro profili. Bersani ha 91 mila follower, Casini 39 mila, Di Pietro quasi 90 mila, Vendola 166 mila, Alfano 15 mila.

Ma i numeri non sono tutto, soprattutto sui canali social. Quello che conta è il grado di partecipazione e interazione. Per i numeri, come sottolinea l'Espresso, ci sono ormai stratagemmi che chiunque può utilizzare: "Non è un segreto che esista un mercato nero di fan e follower: vuoi 10 mila like sulla tua pagina Facebook o 50 mila nuovi follower su Twitter? Basta che paghi. Vale per le aziende, come per Vip e i politici".

E ci sono casi esemplare in questo senso: "Newt Gingrich, uno dei candidati repubblicani alle presidenziali Usa fu messo in imbarazzo da una ricerca che svelò come il 76 per cento del milione e trecentomila follower di cui menava vanto, non avesse nemmeno due righe di biografia sul profilo".

L'Espresso ha così deciso di analizzare i profili dei nostri politici scoprendo "che alla data del 17 febbraio - giorno in cui abbiamo raccolto i dati - 3.051 degli ultimi 10 mila follower di Bersani non avevano pubblicato nemmeno un tweet, mentre 7620 di essi non avevano alcun tipo di descrizione biografica".

Sospetti anche per quanto riguarda il profilo di Nichi Vendola: "3.600 degli ultimi diecimila follower non hanno mai twittato, 7020 sono senza bio, e il 64 per cento (per la precisione, 6.440) di essi aveva, al momento in cui li abbiamo fotografati con Simply Measured, meno di 5 amici".

Dubbi anche per quanto riguarda Di Pietro: "seguito da 3,283 persone con tweet pari a zero, 7,860 senza biografia e 6.321, sempre fra le ultime diecimila acquisite, con meno di cinque amici. I dati di crescita elaborati con TwitterCounter mostrano una cosa curiosa: per circa un mese, dall'8 gennaio al 7 febbraio, i follower del leader Idv crescono ogni giorno di 301 unità; non uno di più né uno di meno.