venerdì 3 febbraio 2012

L'IMMIGRATO È BRUTTO E NON FA PALESTRA, BUFERA SULLA PUBBLICITÀ DEL CENTRO FITNESS

Il centro sportivo contrappone a un uomo che non fa attività fisica una bella ragazza che lo prende in giro. «Quanti stereotipi». La risposta della Polisportiva

Il centro sportivo contrappone a un uomo che non fa attività fisica una bella ragazza che lo prende in giro. «Quanti stereotipi». La risposta della Polisportiva
A Vicenza, il Centro Sport Palladio ha ideato dei cartelloni pubblicitari in cui un uomo, brutto, dalla pelle scura e dagli occhi dilatati, esclama "Io non ci vado, ahah!". 

A fianco dell'uomo una bella ragazza, intenta a fare delle flessioni, risponde sorridendo: "E si vede! Ahah. Noi sì". 

Secondo gli ideatori, i creativi che hanno dato vita al discusso spot per il centro fitness, il messaggio vuole essere semplicemente ironico. Il personaggio di carnagione scura rappresenterebbe "una persona che non si cura, che fa tardi la sera partecipando a festini dove magari girano anche sostanze non legali, l'esatto opposto di una vita sana". 

Ma non tutti la pensano così, e sul web già monta la protesta. 


palestra_vicenza2.jpg