logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

giovedì 26 gennaio 2012

DISCARICA DI RONCIGLIANO - COLLAUDATO IL VII INVASO

Fonte: http://castelli.romatoday.it

Ieri mattina sono partiti i collaudi ufficiali del VII invaso della discarica di Roncigliano. Il comitato No inc ha organizzato un sit-in per cercare di rallentare i lavori, mentre il Comune di Albano aveva chiesto la sospensione del collaudo“


Ieri il collaudo ufficiale del VII invaso della discarica di Roncigliano che tante proteste ha provocato in questi mesi perché di fatto ha ampliato la discarica, operativa da 30 anni.
Alla notizia dell'inizio ufficiale dei collaudi un nutrito gruppo di residenti della zona e di militanti del comitato No Inc hanno organizzato un sit-in improvvisato per opporsi al collaudo dell'invaso già in parte operativo. Il comitato aveva denunciato l'inquinamento della falda sottostante la discarica per i pozzi spia non in regola e la perdita di percolato.
L'amministrazione comunale di Albano ha chiesto la sospensione del collaudo dell'invaso, ma nonostante questo la Regione Lazio si è presa la responsabilità di proseguire con il collaudo e la messa in esercizio del sub-lotto nonostante le problematiche sollevate da Comune, Provincia, Asl Rm H e Arpa Lazio.

Sono almeno sei, infatti, i documenti a cui la Regione non ha dato risposta, tra cui la lettera con cui l'amministrazione ha chiesto di dare delucidazioni sulle richieste relative al VII invaso. Verrà presto convocata anche una conferenza dei servizi per chiarire problematiche e responsabilità.
Intanto il caso della discarica di Roncigliano sarà di nuovo protagonista di un'inchiesta giornalistica: domenica 22 gennaio in prima serata su Rai3 Riccardo Iacona nella sua trasmissione "Presa diretta" la cui puntata ha un titolo chiarissimo "Immondizia zero", immondizia con cui gli abitanti della zona di Roncigliano devono fare i conti tutti i giorni.