sabato 3 dicembre 2011

Mosler / Pilkington: un credibile piano Uscire Eurozona

Da Warren Mosler, investment manager e creatore dello swap mutuo e l'attuale contratto di swap Eurofutures e Filippo Pilkington, giornalista e scrittore con sede a Dublino, Irlanda.Croce pubblicato con il capitalismo nudo.
Philip è anche membro del Feasta, la Smart Network Tasse e il gruppo di lavoro economico del pilastro ambientale. 
La zona euro ha sicuramente visto giorni migliori. Il pasticcio - per parafrasare un politico dodgy irlandese - è solo ottenere Messier.
Tutto questo è evitabile, ovviamente, e se le autorità europee hanno deciso di agire e avere il fermo BCE il debito sovrano della periferia tutta la crisi sarebbe giunta al termine. Ma le autorità europee, per una serie di motivi, non sembrano voler fare questo. E anche se lo facessero non ci sarebbe la questione di austerità: si continuano a forzare programmi di austerità ridicolo giù per la gola dei governi periferia? E se sì, allora per quanto tempo?Documenti trapelati dall'interno della Troika visualizzare i programmi di austerità da un misero fallimento, eppure funzionari europei continuano a considerarli l'unico gioco in città.Quindi, possiamo solo concludere in questa fase che, dato che i funzionari europei sanno che i programmi di austerità non funzionano, li stanno perseguendo politiche piuttosto che per ragioni economiche.
Così, abbiamo sostengono che i governi periferia dovrebbe avere una strategia di uscita credibile a portata di mano ed è a questo che ci rivolgiamo ora.
Una tale strategia non sarebbe molto difficile da implementare e che consistono in due principi chiave:
1. Su annunciando che il paese sta lasciando la zona euro, il governo di quel paese avrebbe annunciato che sarebbe effettuare i pagamenti - per i dipendenti pubblici, ecc - esclusivamente nella nuova valuta. Così il governo avrebbe smettere di usare l'euro come mezzo di pagamento.
2. Il governo avrebbe inoltre annunciato che sarebbe solo accettare pagamenti delle imposte in questa nuova moneta. Questo farebbe sì che la moneta era prezioso e, almeno per un po ', nella fornitura molto brevi.
E questo è molto molto. Il governo spende a disposizione se stesso e inietta quindi la nuova moneta nell'economia mentre la loro nuova politica fiscale assicura che è ricercato dagli agenti economici e, quindi, valore. La spesa pubblica è quindi il perno attraverso il quale il governo inietta nuova moneta nell'economia e la tassazione è lo scarico che garantisce i cittadini cercano la nuova moneta.
L'idea è quella di adottare un approccio 'fuori mano'. Se il governo di un paese annunciare l'uscita dalla zona euro e poi congelare i conti bancari e di conversione forza ci sarebbe il caos. I cittadini del paese sarebbe sulle banche e cercano disperatamente di tenere contante in euro, come molte note il più possibile in anticipo che sarebbero più prezioso che la nuova moneta.
Nell'ambito del piano di sopra, tuttavia, i conti bancari dei cittadini 'sarebbe stato lasciato solo. Spetterebbe a loro di convertire i loro euro nella nuova valuta a un tasso di cambio fluttuante stabiliti dal mercato. Essi, naturalmente, devono cercare la moneta ogni volta che devono pagare le tasse e così si vendono beni e servizi denominati nella nuova valuta.Questa 'monetizza' l'economia nella nuova moneta e, al tempo stesso aiutare a stabilire il valore di mercato di tali valute.
Che la nuova valuta dovrebbe avere un tasso di cambio fluttuante è assolutamente fondamentale. Alcuni commentatori hanno suggerito che all'uscita del paese in questione pioli la nuova moneta in euro per garantire che mantiene il suo valore. In questo scenario la nuova moneta sarebbe quindi mantenere il suo valore nei confronti dell'euro. Quindi dei prezzi all'importazione non salire se il governo non ha preso una decisione consapevole di svalutare la moneta.
Questo potrebbe sembrare buono sulla carta, ma sostengono che sarebbe stato niente di meno che un 'fuori dalla padella nella brace' scenario sono state mai applicate nella realtà. Al fine di ancoraggio la nuova moneta in euro, la banca centrale avrebbe dovuto contenere adeguate quantità di euro in riserva. Da fissare la loro nuova moneta in euro che avrebbero sostanzialmente facendo la promessa che avrebbero di swap euro per la nuova moneta su richiesta. E così avrebbero dovuto ottenere in qualche modo e mantenere riserve sufficienti di euro per farlo. In questo caso si suppone che questo significherebbe un accumulo di debito denominati in euro dal Fondo monetario internazionale o qualche accordo simile.
Tale approccio può causare seri problemi. Le impostazioni predefinite in Argentina e Russia - nel 2001 e nel 1998 - e gli stati disastrosi delle principali economie a loro, erano dovuti al sistema di cambi fissi che questi paesi hanno scelto di perseguire. Cosa succede in un tale sistema è che i governi ben presto che le fluttuazioni delle condizioni del credito dei loro risultati economie domestiche della domanda fluttuante di loro valute e, in quanto non sono titolari di sufficienti riserve di valuta che hanno ancorato a, il loro razzo i tassi di interesse e il governo perde la sua capacità di spendere come meglio ritiene opportuno. Il risultato finale è che cercano di prendere in prestito la valuta estera di cui hanno bisogno dalla FMI. Questo in genere fornisce solo un sollievo temporaneo e le forze del paese in questione di adottare misure di austerità che invia il tasso di disoccupazione alle stelle, aumenta il deficit attraverso pagamenti aumento della disoccupazione e indebolisce le entrate fiscali, mentre l'economia rallenta. Come dinamica deflazione del debito si rafforzano, il paese corre fuori delle riserve in valuta estera e che poi di default con la promessa di convertire, che viene poi generalmente seguito da un deprezzamento della moneta di circa il 70%. E così siamo tornati al punto di partenza, ma con un'economia in forma di gran lunga peggiore e, potenzialmente, il sangue nelle strade.
Come possiamo vedere, intraprendendo un piolo in valuta estera avrebbe messo i paesi periferici esattamente nella stessa posizione come sono attualmente, ma sarebbe rimasto dipendente, con riserve di una moneta che non problema. Molto meglio che il paese esce permette semplicemente la propria moneta di fluttuare nei confronti dell'euro e lasciare che il mercato a stabilire il tasso di cambio. In questo modo il Paese avrà il pieno controllo sovrano sulla loro valuta e senza la minaccia di default.
Prestiti che il governo aveva preso in euro potrebbe essere ignorato o, se assolutamente necessario, rinegoziata nella nuova valuta. Tale sarebbe considerato un default, ma dal momento che l'uscita intera è fondamentalmente una impostazione predefinita, non vediamo alcuna ragione per cui questo dovrebbe essere considerato problematico. Allo stesso tempo, contratti esistenti di beni e servizi presi dal governo in questione sarebbe anche ridenominati nella nuova valuta.
Sappiamo che tale mossa porterebbe alla bancarotta di molte all'interno del paese.Chiunque abbia privato del debito estero denominato in euro, avrebbe dovuto cercare di riparare il debito o cadere in bancarotta. Mentre questo è un peccato, non interferisce con i livelli complessivi di occupazione, produzione e reale dei consumi interni. In queste circostanze il debitore sarebbe ancora permesso di mantenere l'equilibrio esistente di euro e non sarebbe stato impedito di cercare di accumulare la moneta, così lui o lei sarebbe stata data ogni giusta opportunità di servizio del debito proprio.
Qualsiasi banche che hanno sofferto sul serio da perdite su crediti effettuati in euro sarebbe probabilmente essere lasciata fallire ei loro beni da vendere sul. Ma tale processo è vecchio cappello in Europa in questa fase. Con la possibilità di emettere la propria moneta al governo esca dal mercato possa facilitare ricapitalizzazioni delle banche stesse senza bisogno di valute estere o dover prendere in prestito dall'estero.
E 'anche importante che il governo interrompa uscire i loro programmi di austerità immediatamente. Dal momento che non sarebbero più dipendono dalla troika per il loro finanziamento dovrebbero usare il loro spazio appena guadagnato la politica fiscale per accogliere aggiustamenti fiscali anticicliche che cercano di ridurre la disoccupazione e promuovere la crescita economica. Argentina dopo la sua impostazione predefinita nel 2001 sarebbe un modello in questo senso e ci incoraggia i politici a considerare il lavoro diretto garantire l'occupazione del programma (jefes), un impiegato del lavoro del buffer-stock approccio che è stato iniziato lì e si è rivelata di gran lunga superiore alle attuali politiche che utilizzano un disoccupato di buffer-stock come ancoraggio dei prezzi.
In caso di moneta di nuova emissione indebolire sostanzialmente, questo può essere temporaneamente doloroso per gli importatori e coloro affidamento sulle merci importate.Tuttavia, una moneta debole anche assicurare che l'industria nazionale riceve un notevole impulso. Come aumentare le esportazioni fortemente nella nuova valuta indebolita, partner commerciali inizieranno a cercare la moneta in modo da acquistare prodotti con esso.Questo porterà il valore della moneta a salire e le pressioni sui costi ha aggiunto che l'indebolimento della moneta immessi sul importazioni cadrà.
Vorremmo anche incoraggiare tutti i paesi che potrebbero essere di fronte all'uscita di stampare fino a portata di mano una scorta di nuova moneta in segreto e tenerlo a portata di mano per ogni evenienza. Con la situazione in Europa quello che è attualmente una via d'uscita potrebbe essere un grilletto decisione e in tali circostanze è meglio essere pronti piuttosto che essere costretto a prendere azioni ad hoc che potrebbe portare al disastro.
Etichettate con  .