mercoledì 21 dicembre 2011

I 30 giovani che stanno cambiando il mondo

Ogni generazione ha le sue star, i suoi idoli, e i suoi innovatori. E chi sono gli under 30 che stanno cambiando il nostro mondo? Se l’è chiesto la rivista statunitense Forbes, che ha stilato un elenco dei 30 giovani che potrebbero essere sulle prime pagine di tutti i giornali nei prossimi 20 anni per gli importanti cambiamenti e le scoperte che stanno facendo in dodici settori: arte e design, energia, entertainment, food, politica, finanza, musica, media, scienza, tecnologia, mercato immobiliare, social e mobile.
Alcuni, come Pete Cashmore, il chief executive officer del nuovo sitoMashable, dedicato al web e alla tecnologia, o Mac Miller, il rapper 19enne di Pittsburgh e Lady Gaga, sono già famosi. Altri invece sono meno conosciuti, o hanno raggiunto la fama soltanto nel loro settore. E’ il caso, per esempio, di Jonny Cohen, un ragazzino di 16 anni, americano, che ha inventato un alettone aerodinamico in plexiglass, che riduce del 25% il consumo dello scuolabus che prende ogni giorno per andare a scuola.
Grande assente è Mark Zuckerberg, che nel mondo del social e mobile ha dovuto cedere il posto a Keevin Systrom, il 28enne che ha fondatoInstagram, la app fotografica per iPhone che ha già raggiunto i 15 milioni di utenti.
On line è possibile trovare l’intera lista dei “30 under 30 che stanno cambiando il mondo”, accompagnata da una descrizione della loro vita e dei loro studi. Inoltre dal 16 gennaio, ‘Forbes magazine’ stamperà uno speciale portfolio di fotografie di questi giovani. Mentre adesso, sempre sul sito, è possibile trovare una breve conversazione video con i protagonisti di questa “special list”, che in pochi minuti si raccontano.