lunedì 1 agosto 2011

Steve Jobs for President


Obama ha ceduto. Il tetto del debito pubblico degli Stati Uniti fissato per legge sarà alzato di 2.400 miliardi di dollari per evitare il default. Inoltre saranno tagliate in parte le spese militari, ma anche quelle per la sanità. Nessuna nuova tassa per le classi più abbienti. Una commedia all'italiana in salsa americana. Il tutto è reso surreale dal fatto che la Apple, un'azienda privata, ha un bilancio operativo di 75,9 miliardi di dollari contro 73,8 miliardi del Dipartimento del Tesoro statunitense e riserve superiori. "Steve Jobs for President" può essere una soluzione per il futuro.