giovedì 12 maggio 2011

La Russa usava voli di stato per andare allo stadio? Aperta un inchiesta!


image
Quando la vicenda fu resa pubblica lui assicurò di aver avuto un «comportamento irreprensibile». Adesso saranno i giudici contabili a stabilire se sia davvero così. La Corte dei conti avvia un'inchiesta sulla decisione del ministro Ignazio La Russa di utilizzare un aereo di Stato per andare alla partita dell'Inter il 5 aprile scorso. E delega gli accertamenti alla Guardia di Finanza che dovrà acquisire i piani di volo e l'intera documentazione relativa al viaggio, anche per verificare se con il titolare della Difesa fossero a bordo altre persone che non fanno parte dello staff. L'obiettivo appare evidente: stabilire quanto abbia gravato la trasferta sulle casse statali, ma soprattutto se si tratta di esborso che si poteva evitare. Non solo. I magistrati vogliono poi scoprire se anche in altre occasioni non istituzionali sia stato utilizzato questo tipo di velivolo. (Corriere della Sera)
Fosse la volta buona che qualcuno metta in riga lo “scalciatore” ufficiale del parlamento Italiano …