logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

lunedì 28 febbraio 2011

Catania, un successo per la fontanella di Aci Bonaccorsi

Oltre 150 mila litri raccolti e imbottigliati nelle ultime settimane dai cittadini del comune di Aci Bonaccorsi, in provincia di Catania. Un successo per la prima 'Casa dell’acqua' installata nell’hinterland etneo nel luglio dello scorso anno.

di Comuni Virtuosi 

fontanella
Aci Bonaccorsi (CT): una fontanella eco-sostenibile che produce al bisogno acqua minerale naturale e gasata, fredda o a temperatura ambiente
Una fontanella eco-sostenibile, di concezione moderna che produce al bisogno acqua minerale naturale e gasata, fredda o a temperatura ambiente. Il tutto a costo zero.
Sono oltre 150mila i litri raccolti e imbottigliati nelle ultime settimane dai cittadini del comune in provincia di Catania di Aci Bonaccorsi che hanno testimoniato, di fatto, il successo della prima 'Casa dell’acqua' installata nell’hinterland etneo nel luglio dello scorso anno, alla presenza del sindaco del comune Vito Di Mauro, e degli assessori della Giunta comunale.
"I cittadini hanno a disposizione 40 litri di acqua a settimana equamente divisi tra naturale e frizzante, si riforniscono autonomamente, ha spiegato il sindaco Di Mauro dalle pagine del quotidiano La Sicilia, utilizzando una tessera che il comune ha provveduto a recapitare a casa di tutte le famiglie residenti che ne hanno fatto richiesta.
Contiamo di raggiungere presto quota mille tessere, che significherebbe coprire la quasi totalità delle famiglie residenti nel territorio di Aci Bonaccorsi".
Aci Bonaccorsi è il primo comune siciliano socio dell’Associazione Comuni Virtuosi, e si sta impegnando concretamente per sviluppare politiche di sobrietà e trasparenza in tutto il territorio.