logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

venerdì 26 novembre 2010

Desio, cade il consiglio comunale a causa della ‘ndrangheta

desio-comuneSciolto il consiglio comunale, a Desio. Diciassette consiglieri questa mattina hanno presentato le dimissioni, facendo crollare il "parlamentino" locale. Motivo? "Preso atto delle difficoltà nel proseguimento dell'attuale amministrazione, resa particolarmente difficile a seguito dei coinvolgimenti nell'inchiesta "Infinito" - è scritto nella lettera firmata dagli ormai ex rappresentanti in aula del centrosinistra e della Lega Nord -, allo scopo di salvaguardare l'interesse dei cittadini e l'immagine della città".
“Con senso di responsabilità – proseguono – rassegniamo le nostre dimissioni, al fine di determinare lo scioglimento del consiglio comunale”. Quindi, arriverà un Commissario. Il Carroccio, dunque, ha preso il coraggio a quattro mani, e ha dato la spallata definitiva. Adesso c’è il rischio di effetto domino in altri comuni brianzoli.