logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

martedì 5 ottobre 2010

Legambiente diffonde i dati sul declino del nucleare


nucleare in declino
Ho appena ricevuto una mail da Legambiente con allegato il grafico che vedete su. Quelle belle lineette stanno a dimostrare che nel mondo l’energia ottenuta da centrali nucleari è in diminuzione. Ciò in risposta a quanto invece sosteneva Chicco Testa tra i fondatori di Legambiente ma convertito al nucleare.
Comunque ecco il testo della mail che mi è giunta:
Buongiorno,
lo scorso mese di maggio si è svolto un dibattito radiofonico tra Andrea Poggio e Chicco Testa sul tema del nucleare. In particolare Testa contestava l’affermazione che dal 2007 la produzione elettrica e la potenza elettronucleare nel mondo avessero iniziato il loro declino, preannunciando dati nuovi che avrebbero dimostrato la risalita del nucleare. Nella tabella che vi invio in allegato è rappresentata la produzione elettrica da nucleare tratta dall’ultimo Statistical Review World Energy 2010 della BP. Forse, per attendere la risalita, si dovrà aspettare 15 anni! Intanto il rischio è quello di perdere il treno delle rinnovabili.
Se avete domande le giro a Legambiente.