logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

venerdì 3 settembre 2010

Giuliani: possibili scosse superiori a Ml 3.5


giuliani giampaolo

“Radon 2800-3100 con tendenza all’aumento.

Possibilità di incremento del grado sismico oltre 25/30 km dal bacino, anche maggiore di Ml: 3.5.” lo riferisce Giampaolo Giuliani, noto ricercatore aquilano che sostiene  di prevedere terremoti attraverso lo studio del Radon.
“Nell’eventualità di scosse udibili in sequenza assumere un atteggiamento di massima attenzione in particolare per un raggio d’azione di 20km da Montereale” prosegue Giuliani in una nota pubblicata sul suo profilo di Facebook. Nell’aggiornamento  di ieri sera alle 22  nel suo profilo aveva scritto: “Stiamo monitorando ora per ora l’andamento del Radon che è sopra soglia in tutte le stazioni. Non si notano eventi preoccupanti e difficilmente superiori al 3.0. Visti gli impegni mi sarà difficile essere sempre presente su FB. Se vedrò un aumento di pericolosità sarò io stesso o, il mio “unico” portavoce, Leonardo Nicolì a farlo. Un grazie a Leo e a tutti voi che mi state sempre vicino”.
Intanto, il centro dell’Aquila resterà chiuso fino a martedì 7 settembre. Il tavolo cittadino di Protezione civile ha integrato le aree di attesa in caso di evento sismico, mentre gli abitanti della frazione aquilana di Arischia, la più vicina all’area interessata dallo sciame, hanno chiesto assistenza.