logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

martedì 21 settembre 2010

Finanziamento pubblico ai partiti? Noi non siamo un partito.

Scritto il 21 settembre 2010 da Vito Cerullo

Democrazia diretta. Il referendum è lo strumento con il quale gli elettori Italiani vengono consultati su di un tema oggetto di discussione. Nel 1993 il popolo Italiano cancellò la legge sul Finanziamento Pubblico ai Partiti (90,3% dei voti espressi). Nel 1996 arrivano i Rimborsi Elettorali. L’esito di un referendum indirizza e guida le scelte della politica. In Italia ci sono i partiti che cambiano le parole e se ne fregano della democrazia diretta e degli elettori.
Il Movimento 5 Stelle ha rifiutato i rimborsi elettorali. Siamo diventati quello che siamo grazie all’impegno alla passione e alla voglia di cambiare della gente. Prima gli incontri, le riunioni, le idee ed i progetti, poi le collette, le elezioni, raccolta fondi, le piazze e i banchetti. Quaranta consiglieri eletti, il 7% in Emilia Romagna, questi sono risultati straordinari. Quando il cittadino si mette in gioco ed entra nelle istituzioni per fare politica i risultati arrivano. Riprendiamoci la nostra vita.
Diffondete