logo HDM

Debito pubblico italiano

facebook

venerdì 25 giugno 2010

A Palermo, scoperta discarica abusiva in mare


Tra scuse ai turisti per la “monezza” e visite “guidate” a Bellolampo - la discarica di Palermo - il capoluogo siciliano non viene ultimamente mai ricordato per la sua splendida cattedrale, i gustosi cannoli o il bel mare che si trova nei sui pressi ma sempre per gli effluvi maleodoranti e le tonnellate di rifiuti abbandonati che si accalcano in ogni dove.. E le notizie continuano ad arrivare sempre più impetuose raccontando di errori datati o meno che rischiano di far collossare questa splendida regione proprio all’inizio della “dorata” stagione estiva… Oggi, in particolare, è il filmato prodotto dall’associazione sportiva Blue Shark diving Boat, in collaborazione con “A Picara bianca” - nel corso dello svolgimento di una campagna di educazione e valorizzazione giovanile della cultura marina - a fare sgradevolmente inorridire. Il video documenta lo stato dei fondali a Porticello, a due passi da Palermo, mostrando l’impatto devastante che lavatrici, bombole di gas, taniche di benzina… abbandonate in quella porzione di mare hanno prodotto sull’ecosistema privandolo completamente di qualunque forma di flora o fauna marittime che, nelle immagini, paiono completamente assenti… Per vedere il filmato, basta cliccare qui