domenica 11 aprile 2010

Nucleare, UE avvia consultazione online su gestione scorie


In vista di una possibile direttiva in materia di gestione del combustibile nucleare esausto e dei rifiuti radioattivi, la direzione generale Energia della Commissione europea ha avviato nei giorni scorsi una consultazione on-line che sarà aperta fino al 31 maggio del 2010.
Si tratta di un questionario on line di pochi minuti, cui possono partecipare società private, enti pubblici, organizzazioni di varia natura e anche semplici cittadini. L’obiettivo dell’iniziativa è raccogliere informazioni su un’eventuale normativa sulla sicurezza nella gestione dei rifiuti nucleari alla luce delle politiche di rilancio dell’atomo cui si assiste i vari Paesi europei, compresa l’Italia.
“Mentre infatti spetta a ciascun Stato membro – spiega una nota dell’esecutivo Ue - scegliere se investire o meno nell’energia nucleare, la sicurezza nucleare in tutta l’Ue è di interesse comune. L’Ue deve quindi sviluppare un quadro normativo comune per quanto riguarda la sicurezza degli impianti nucleari e la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi“. (zeroEmission.tv)
Nucleare, la morte invisibile